Articolo di :

Doriano Pela

6 giorni sul “Cammino della Linea Gotica” (di Marco Pinti)

1024 768 Doriano Pela

Forse la vera chiave di ogni guerra non sta tanto nel prevalere di questa o quella parte in lotta, quanto nell’eterna necessità degli Stati di schiacciare i singoli individui. Con lo sfruttamento in tempo di pace oppure con la riduzione dell’uomo a soldato in tempo di guerra, tutti i regimi (democrazie comprese) lavorano più o meno consapevolmente per annichilire e comprimere le personalità dei loro cittadini. Altrimenti chi, sano di mente, abbandonerebbe il suo frutteto in Baviera o i campi del Kansas per venire a farsi ammazzare al Passo della Futa?

Questo mi hanno sussurrato i sentieri lungo il “cammino” della Linea Gotica.

Vista così, senza amici e nemici, senza tifoserie fuori tempo massimo, il camminatore di questi luoghi oggi può sperare di rappresentare qualcosa di più di un turista o di un atleta. E’ il riscatto silenzioso dell’individuo unico, irriducibile ad ogni intruppamento. E’ il punto di sutura, a distanza di quasi un secolo, delle ferite della Storia.

ALCUNE NOTE

  • Da Montebono al Rifugio Santi il sentiero sullo Specchione mi è sembrato per camminatori abbastanza esperti; suggerirei di aggiungere la variante di Renaio: sebbene più lunga è meno impegnativa.
  • Al Parco della Torricella l’erba alta impedisce di vedere alcunché: occorre farlo presente al Comune o a chi si prende cura del sito.
  • Dopo il Parco della Torricella, per arrivare alla Futa, il sentiero CAI 00 non mi è parso in buone condizioni; soprattutto nell’ultimo tratto (quello che più si inerpica).

Gli ultimi due appuntamenti della “Staffetta della Memoria” 2018

1024 768 Doriano Pela

Ecco gli ultimi due appuntamenti della “Staffetta della Memoria” 2018:
14 e 15 luglio, con base al Rifugio Le Cave di Cantagallo
11 e 12 agosto, con base nel Parco Storico della Linea Gotica di Badia Tedalda
Entrambi gli appuntamenti prevedono per il sabato la proposta di una conferenza-spettacolo a tema, e per la domenica un’escursione guidata sui sentieri della Linea Gotica nei dintorni.

Per ulteriori informazioni ed iscrizioni i contatti sono quelli indicati nel sito.

I referenti del progetto “Cammino Linea Gotica”
Andrea Meschini e Doriano Pela

Tappa 01 - Cinquale-Montignoso

dal 27 Aprile al Primo Maggio percorreremo le prime 5 tappe dell’itinerario

1024 768 Doriano Pela

Ricordiamo a tutti gli interessati che dal 27 Aprile al Primo Maggio percorreremo le prime 5 tappe dell’itinerario: da Montignoso a Borgo a Mozzano. Se ci sono eventuali interessati che si vogliono unire a noi, è importante che ce lo comunichino entro la metà di aprile (per le prenotazioni nei luoghi tappa).
I contatti sono quelli indicati nel presente sito.

I referenti del progetto “Cammino Linea Gotica”
Andrea Meschini e Doriano Pela